martedì 8 novembre 2011

Carezza di asteroide


L’”impatto” ci sarà solo dal punto di vista mediatico, perché questa grossa montagna stanotte, verso la mezzanotte, 2005 YU55 passerà tra la terra e la luna. Niente effetti sensibili dalla terra, e tanto meno sarà visibile ad occhio nudo. Ma per gli astronomi si presenta quello che è stato definito un regalo per gli studiosi, che potranno osservare da relativamente vicino (324.000 Km) un corpo celeste che altrimenti dovremmo andare a cercare con costose missioni. Comunque sia, notte in bianco per la NASA.


1 commento:

Marvel ha detto...

Nessuna notte in bianco per la NASA... semplicemente perché da loro, al momento del passaggio, non sarà ancora notte! :P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...